Comune di Cervasca - Provincia di Cuneo - Piemonte

venerdì 24 novembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Un pò di storia

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Qualche cenno storico...

Gaiola è un piccolo paese situato a 697 metri sul livello del mare, sulla sinistra orografica dello Stura, all’imbocco dell’omonima valle.
L’origine del nome, secondo la tradizione, deriva dal fatto che fu colonia gallica: dal latino «Galliola» deriverebbe Gaiola.

La leggenda vuole che proprio i locali fermarono qui le truppe romane di Cesare.
L’antica Gaiola doveva sorgere a ridosso del castello, di cui rimangono solo pochissimi e presunti ruderi, presso il cosiddetto «salto delle masche», luogo che ancora oggi conserva un certo fascino legato alle leggende locali sulle streghe.

Al centro del paese tra le vie, meritano una tappa, la settecentesca chiesa parrocchiale dedicata a Maria Vergine Assunta, l’ottocentesco municipio e il centroetnobotanico sorto nella palazzina dei conti Falconis.

Il paese offre ai visitatori diverse opportunità: da tranquillo luogo di villeggiatura a punto di partenza per escursionisti, amanti delle passeggiate a cavallo o in mountain-bike.

Numerosi sentieri, attraverso boschi di castagno, portano l’escursionista alla scoperta di borgate e cappelle immerse nel verde. Va segnalata in particolare la cappella di San Bernardo che
conserva al suo interno un trittico risalente al Cinquecento.
Ai più intraprendenti, si propongono, discese in canoa o gommone lungo il fiume Stura in questo tratto di rara bellezza.


Documenti allegati:
Storia Storia (829,56 KB)






Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Gaiola, Via XX Settembre, 2
12010 Gaiola (CN) - Telefono: 0171-72922 Fax: 0171-74252,
Pagina FACEBOOK: Comune di Gaiola
IBAN tesoreria: IT46Z0311146250000000011589

C.F. 80003070044 - P.Iva: 00507760049
E-mail: gaiola@vallestura.cn.it   E-mail certificata: gaiola@cert.legalmail.it